Archivio di Stato di Udine

via F. Urbanis 1 - 33100 Udine

  • Stato civile italiano

    Contenuto
    Il fondo archivistico Stato Civile Italiano raccoglie i registri di nascita, matrimonio, morte e cittadinanza, con i relativi indici nominativi e gli allegati, dal 1871(settembre) al 1900. Sono presenti i comuni della circoscrizione giudiziaria del Tribunale di Udine. Rispetto all’attuale situazione, questi comuni non hanno subito nel corso degli anni rilevanti cambiamenti di denominazione, di estensione territoriale e nel numero delle frazioni. Mancano invece i comuni di Cervignano del Friuli, Aquileia, Terzo d’Aquileia, Villa Vicentina, Fiumicello, Ruda, Aiello, Campolongo al Torre, Tapogliano, San Vito al Torre, Chiopris Viscone, Visco, Tarvisio e Malborghetto Valbruna perché vengono inclusi nel Regno d’Italia solo dopo il primo conflitto mondiale. I documenti anagrafici, quindi, fino al 1920 sono conservati presso le parrocchie e presso le diocesi di Gorizia e di Klagenfurt.

  • Stato civile napoleonico

    Contenuto
    Il fondo archivistico denominato Stato Civile Napoleonico raccoglie la copia originale dei registri di nascita, matrimonio, morte con gli indici nominativi e gli allegati, redatti dal mese di giugno 1806 dagli uffici di stato civile istituiti in 635 comuni dei dipartimenti di Passariano e del Tagliamento ( attuali province di Udine e Pordenone). Nel corso del 1807 la riforma territoriale declassava alcuni di questi comuni a frazione e gli atti venivano concentrati nel comune principale. L’elenco delle frazioni qui consultabile né dà conto. Pertanto,serie interrotte degli eventi di nascita, matrimonio, morte proseguono nelle serie del comune di aggregazione. Tra il 1814 e il 1815 l’amministrazione austriaca riorganizzava la struttura dei comuni trasferendo alle parrocchie le funzioni di stato civile. Con queste date si chiude l’attività degli uffici di stato civile dipartimentali e si esaurisce il fondo archivistico. Elenco delle frazioni