Archivio di Stato di Ravenna

IT-RA0127

Stato dell'indicizzazione

Prevista

Stato civile

L’Archivio di Stato di Ravenna conserva gli Atti dello stato civile napoleonico di Ravenna (1806-1813) e solo alcuni comuni del territorio provinciale: Ravenna, Castiglione, Cervia, Cesenatico, Mezzano, Piangipane, Roncalceci, Russi, San Pietro in Vincoli, Sant’Alberto, Santerno, San Zaccaria. I registri dello stato civile dei comuni di Bagnacavallo, Brisighella, Faenza, Fognano (comune di Brisighella) e Russi si trovano presso l’Archivio di Stato di Forlì.

Liste di leva

I fondi Ufficio leva della provincia di Ravenna (classi 1854-1917), Ufficio leva di mare della capitaneria di Ravenna (classi 1922-1982) e Ufficio leva della capitaneria di Rimini (classi 1941-1982) conservano le liste di leva dei giovani nati e residenti nei comuni compresi nel circondario militare chiamati alla visita di leva. Le serie non sono complete in quanto altre liste (per Ravenna, Faenza, Lugo), riferite alle classi 1839-1879, si trovano all’Archivio di Stato di Bologna.

Fogli e ruoli matricolari

Il fondo Distretto militare di Ravenna contiene invece i ruoli matricolari (classi 1866-1870). I ruoli delle classi 1879-1893 sono conservati all’Archivio di Stato di Bologna e all’Archivio di Stato di Forlì (classi 1871-1925).

Altre fonti in Archivio

Si segnalano varie serie di registri, dal 1682 al 1958, relativi ai bambini abbandonati presso il brefotrofio di Ravenna conservati nei fondi : Brefotrofio degli esposti, Ospedale di S.Maria delle Croci, Ente comunale assistenza (E.C.A.) di Ravenna. Su atti, ruoli etc. per ogni bambino abbandonato vengono annotati il nome, la data di nascita o di ritrovamento, i nomi degli affidatari e l’eventuale riconoscimento dai genitori naturali.