Archivio di Stato di Reggio Emilia

IT-RE0103

Stato dell'indicizzazione

Parziale

Stato civile

L’Archivio di Stato di Reggio Emilia conserva vari fondi utili per le ricerche genealogiche:

– le serie dello Stato Civile e dell’Anagrafe del Comune di Reggio Emilia (1549-1814);

– gli atti e registri di Stato civile e Anagrafe dell’archivio dell’Università israelitica detto «Nuovo» (1769-1861);

– gli atti di Stato Civile del Pubblico Ministero (Archivi giudiziari), riguardanti i comuni del dipartimento del Crostolo (1806-1814);

– gli atti e gli allegati di Stato Civile del Tribunale di Reggio Emilia (1848-1945);

– gli atti di Stato Civile della Sottoprefettura di Guastalla (1852-1865).

Liste di leva

Il fondo Registri di leva della provincia di Reggio Emilia conserva le liste di leva (classi 1840-1916). Per i periodi successivi (1917-1943) le fonti si trovano all’Archivio di Stato di Modena. Per ogni iscritto vengono annotati la maternità, paternità, il domicilio, la professione, i tratti somatici e l’esito della visita (abile, riformato, rimandato). La stessa tipologia di fonti si trova nel fondo Registri di leva del circondario di Guastalla (classi 1840-1880).

Fogli e ruoli matricolari

Il fondo Ruoli matricolari dei coscritti arruolati delle classi 1874-1943 sono conservati presso l’Archivio di Stato di Modena. I fondi, in corso di riordinamento, sono parzialmente consultabili.